olio vegetale usato raccolta a contenitore stradale

cosa conferire

  • olio di frittura, di oliva e di semi
  • olio di sottoli [es. carciofini, funghi, olive]
  • olio di pesce in scatola [es. tonno, salmone]

cosa non conferire

  • oli minerali
  • oli di origine non vegetale
  • altri liquidi

modalità di conferimento

NEI SEGUENTI ORARI

TROVI I CONTENITORI NELLE SEGUENTI LOCALITÀ

Via Marino del Giudice
Via delle Cartiere
Via Pimenio Vescovo [bivio Positano]
Bivio Pogerola [Vettica]
Parcheggio palazzine 167
Via Tobulum [Tovere]

GIORNI E ORARI

tutti i giorni a qualsiasi ora

come conferire

Conferire l’olio usato, di origine vegetale, negli appositi contenitori installati sul territorio comunale. Devono avere esclusiva origine domestica, ossia non devono provenire da attività commerciali o artigianali.

perchè conferire l’olio usato correttamente?

Secondo i dati della CONOE/Adriatica Oli srl, il 57% dell’olio usato è prodotto in ambito domestico e, purtroppo, non tutti provvedono a smaltirlo correttamente consegnandolo alle isole ecologiche locali.  In Italia sono circa 200.000 le tonnellate di olio fritto che finiscono nell’ambiente. Come se ogni abitante dello Stivale, annualmente disperdesse nell’ambiente all’incirca 5 litri di olio usato.

Fonte: ideegreen

Amalfi differenzia è un servizio gestito da L'Igiene Urbana per il Comune di Amalfi. L’Igiene Urbana, regolarmente iscritta all’Albo Nazionale degli Smaltitori di cui al D.M. 406/98, è specializzata nella gestione di servizi di igiene urbana per conto di Enti pubblici e privati.

L'Igiene Urbana Società Servizi Ecologici Via Tintoretto, 20 - 20090 Segrate [Mi]
Tel. 02 37909028 
info@igieneurbana.it