secco residuale raccolta porta a porta

cosa conferire

  • posate in plastica, oggetti in plastica [NON recanti le sigle PE, PET, PVC, PP e PS] e gomma
  • carta carbone, oleata, da forno, plastificata, vetrata, polveri dell’aspirapolvere
  • piccoli oggetti in legno verniciato, spugne sintetiche, stracci sporchi, pannolini e assorbenti, giocattoli [non elettrici ed elettronici]
  • CD, DVD, cassette audio e video
  • cocci di vaso e porcellana, cicche di sigarette
  • penne, pettini, cosmetici, spazzolini, calze in nylon
  • lampadine a incandescenza tradizionali e alogene, lumini votivi
  • piccoli vasi di piante

cosa non conferire

  • sostanze liquide ed incandescenti
  • pezzi di ferro, inerti e sanitari
  • lampadine a basso consumo, neon e a led [da consegnare ai rivenditori]
  • imballaggi di varia natura, abiti, pneumatici
  • sfalci e potature
  • rifiuti speciali [tossici, toner, solventi, diluenti e vernici]
  • tutto quanto può essere conferito e recuperato in modo differenziato

modalità di conferimento

NEI SEGUENTI ORARI

CONFERIRE NEI GIORNI

martedì / giovedì

NEI SEGUENTI ORARI

dal 1° nov al 31 mar dalle 22:00 alle 24:00
dal 1° apr al 31 ott dalle 24:00 alle 02:00del giorno seguente

AMALFI CENTRO
Il residuo secco non riciclabile deve essere conferito nel sacco ambra in dotazione ben legato e depositato davanti alla propria abitazione il martedì ed il giovedì secondo gli orari indicati sopra. In caso di abitazioni condominiali, depositare il sacco ben legato all’interno degli appositi carrellati. Dopo lo svuotamento i bidoni carrellati dovranno essere ritirati dal suolo pubblico a cura dell’utente.

PERIFERIE
Abitazioni lungo le strade rotabili: il residuo secco non riciclabile deve essere conferito nel sacco ambra in dotazione ben legato e depositato davanti alla propria abitazione, il martedì ed il giovedì secondo gli orari indicati sopra.

Abitazioni lungo le strade non rotabili: depositare il sacco ambra in dotazione ben legato negli appositi cassonetti di prossimità, alla base delle scalinate, il martedì ed il giovedì secondo gli orari indicati sopra.

il rifiuto secco non è riciclabile

Il secco non riciclabile è la componente dei rifiuti che non può essere riciclata e trasformata in nuovi prodotti. In questa categoria confluiscono tutti quei rifiuti destinati alla discarica in quanto non recuperabili. Facendo attenzione, però, alle sigle poste sotto ogni oggetto è possibile differenziare sempre di più e produrre meno rifiuti da discarica. Conoscere e conferire ogni tipologia di materiale nella giusta frazione è di fondamentale importanza per una corretta raccolta differenziata dei rifiuti.

Amalfi differenzia è un servizio gestito da L'Igiene Urbana per il Comune di Amalfi. L’Igiene Urbana, regolarmente iscritta all’Albo Nazionale degli Smaltitori di cui al D.M. 406/98, è specializzata nella gestione di servizi di igiene urbana per conto di Enti pubblici e privati.

L'Igiene Urbana Società Servizi Ecologici Via Tintoretto, 20 - 20090 Segrate [Mi]
Tel. 02 37909028 
info@igieneurbana.it